DENTISTA PER BAMBINI: AL SERVIZIO DEI PIÙ PICCOLI

Dentista per bambini

DENTISTA PER BAMBINI: AL SERVIZIO DEI PIÙ PICCOLI

La pedodonzia (o odontoiatria pediatrica) è quella branca dentistica che si occupa della cura dei più piccoli. Ma chi è il dentista per bambini? Scopriamo insieme le caratteristiche di questo professionista.

Una figura dedicata all’universo infantile

Nei bambini il corretto sviluppo dell’ossatura e dei denti è di fondamentale importanza: molte problematiche che insorgono in età adulta possono essere prevenute ed evitate con la giusta attenzione durante la crescita.

L’odontoiatra infantile può, ad esempio, notare delle anomalie e suggerire, dove necessario, l’uso di un apparecchio ortodontico: correggere la crescita ossea è un’operazione molto più semplice e meno invasiva in età di sviluppo di quanto lo sia in età adulta. 

Il dentista per bambini ha una forte sensibilità ed empatia verso il mondo infantile, e riesce a conquistare la fiducia dei pazienti e dei loro genitori.

Il dentista per bambini è diverso dal dentista per adulti?

La differenza fondamentale nell’approccio verso il paziente bambino rispetto al paziente adulto è nelle modalità di comunicazione e di azione: ruolo fondamentale nella pedodonzia è dato dalla prevenzione.

I bambini imparano in età infantile le abitudini che poi li accompagneranno per tutta la vita. Il pedodonzista, oltre a curare le piccole problematiche come carie e infiammazioni, li aiuta a scoprire le giuste pratiche di igiene e cura dei denti che potranno prevenire l’insorgenza di patologie come carie più gravi e infezioni della dentatura definitiva.

Dentista per bambini 02Quando portare i tuo bambino dal dentista e con che frequenza?

Si consiglia una prima visita a 2/3 anni di età: il dentista potrà così controllare il corretto sviluppo delle arcate dentarie e avere un quadro completo della bocca del bambino. È di fondamentale importanza che la prima visita si svolga in un clima di completa serenità e rilassatezza, prevenendo così l’associazione della paura alla figura del dentista.

Eseguire controlli regolari durante tutta l’infanzia aiuterà il bambino a mantenere una dentatura sana e a vivere la transizione fra i denti da latte e i denti da adulto in maniera serena, curando eventuali carie (che nei denti da latte possono essere particolarmente dolorose) e correggendo tempestivamente eventuali disallineamenti dentali o anomalie scheletriche del volto.

La pedodonzia è una delle branche che ci sta più a cuore, data la sua importanza fondamentale nella crescita del bambino e nell’insegnargli la giusta prevenzione, enfatizzando le pratiche di corretto uso dello spazzolino e del filo interdentale.

Prenota ora una visita di controllo per i tuoi figli contattandoci QUI.



Informativa Corona Virus

 

Gentile paziente in questo momento di estrema confusione e paura il nostro studio intende darle delle rassicurazioni riguardo ai nostri protocolli di igiene ambientale e strumentale.

I nostri studi da sempre attuano protocolli rigidissimi di sterilizzazione e disinfezione finalizzati a prevenire qualunque tipo di infezione crociata.

In seguito alle pressioni mediatiche e alla confusione derivata da notizie contrastanti riguardo all’infezione da coronavirus riteniamo opportuno inserire anche nuove regole comportamentali riguardo agli ambienti.

Sarà nostra premura essere estremamente puntuali e gli appuntamenti verranno presi con maggiore spazio in modo da evitare assembramenti in sala d’attesa. I pazienti verranno fatti accomodare nelle sale operative immediatamente.

Chiediamo per questo la vostra collaborazione, eventualmente chiamando 30 minuti prima dell’appuntamento per avere la conferma che non ci siano ritardi.  Ogni paziente dovrà lavarsi le mani in bagno prima di accomodarsi nelle zone operative.

Chiediamo ai pazienti con sintomi simil-influenzali di avvisare e disdire l’appuntamento. Tutto ciò a tutela di altri pazienti e degli operatori, in base alle linea guida dal Ministero della salute e dall’Andi.

Ci auguriamo che questo allarme rientri nel più breve tempo possibile auspicando che sia un fenomeno sovradimensionato!

Grazie per la collaborazione.

 

IL DIRETTORE SANITARIO DOTT.SSA CRISTINA PINARDI